Piante da recinzione

Se cercate piante da recinzione per abbellire e proteggere il vostro giardino, allora qui ve ne presenteremo alcune.

Publicidade - OTZAds

Infatti le piante da recinzione sono piante che crescendo creano delle siepi.

E queste siepi fungono da barriera naturale per il vento o per proteggere la casa da occhi indiscreti e dare quindi privatezza alla casa.

Allora esistono piante da recinzione che sono sempreverdi, oppure che danno fiori durante l’anno e persino alcune che pungono.

Publicidade - OTZAds

Quest’ultime hanno una grande funzione difensiva.

Allora vediamo insieme quali piante da recinzione potrete usare per proteggere la vostra casa.

Alloro

L’alloro è chiamato anche di Lauro, è una pianta da recinzione sempre verde.

Questa pianta cresce velocemente, e può arrivare fino a 8 metri di altezza. È caratterizzata da rami robusti e foglie verdi con i bordi ondulati.

Inoltre l’alloro è una pianta mediterranea e quindi resiste bene al sole e al freddo.

E in più è necessario effettuare diverse potature durante l’anno per fare in modo che prenda la forma ideale.

Publicidade - OTZAds

Quindi la siepe di Alloro è un’ottima pianta da recinzione oltre ad essere una pianta aromatica.

Così potrete avere due cose in una, una siepe e una pianta con cui cucinare.

Ligustro

Il Ligustro è una pianta di origine giapponese, che può essere utilizzata come siepe di recinzione.

Ma attenzione a scegliere la specie giapponese che è quella per creare le recinzioni.

Questo dev’essere piantato in autunno in modo tale che possa crescere bene e velocemente durante l’anno.

Preferisce una posizione dove possa prendere molto sole

Se volete un giardino fiorito, allora il ligustro è ideale.

Infatti in estate il Ligustro fiorisce con piccoli fiori bianchi e profumati. Invece in inverno questa pianta da bacche nere o rosse.

Piante per arredare l’ufficio

NOVITà

Gelsomino

Anche il famoso Gelsomino può essere utilizzato per creare una recinzione al tuo giardino.

Questa pianta è rampicante quindi avrà bisogno di una struttura su cui crescere.

Publicidade - OTZAds

Durante l’estate aumenta la sua velocità di crescita grazie alla presenza del sole, di cui è innamorato.

Il Gelsomino è una pianta molto apprezzata e molto usata anche con funzioni decorative, grazie alla sua bellezza.

Infatti fiorisce durante l’estate con fiori bianchi e molto profumati.

Photinia

La Photinia è una pianta da recinzione molto comune nelle zone urbane.

Infatti questa pianta ha una caratteristica molto interessante: pulisce l’aria dallo smog e dalle polveri sottili, assorbendole.

Per questo è molto usata da chi vive in città.

Publicidade - OTZAds

Inoltre è una pianta resistente e che non ha bisogno di particolari attenzioni per crescere. Può arrivare fino a 4-5 metri di altezza.

Quando germinano foglie nuove sono di colore rosso. Per questo in primavera si colora di rosso e fa dei piccoli fiori bianchi.

Mentre il resto dell’anno è una pianta sempre verde.

Cipresso di Leylandii

Il Cipresso di Leylandii si differenzia dalle piante da recinzione viste finora perché è una conifera, ovvero è caratterizzata da foglie aghiformi.

Questa pianta è resiste bene al freddo.

Inoltre non produce ne fiori ne frutti, infatti risulta essere una siepe fitta e verde.