Piante per arredare l’ufficio

Le piante per arredare l’ufficio non solo abbelliscono l’ambiente lavorativo ma hanno anche benefici sull’umore di chi ci lavora.

Publicidade - OTZAds

Si dice infatti che avere piante in ufficio aiuti a ridurre lo stress e migliorare l’umore.

Oltre al fatto di lasciare l’ambiente più bello e più accogliente.

Allora oggi vi parleremo di alcune piante che potrete scegliere per il vostro ufficio.

Publicidade - OTZAds

E anche le caratteristiche che dovrete considerare per scegliere quella più adatta in base a dimensione e manutenzione necessaria.

Ci saranno allora piante da mettere a terra, altre da scrivania e alcune da mensola.

Ecco allora alcune piante per arredare l’ufficio.

Bambù

Il bambù è una pianta esotica di origine giapponese. È una pianta sempre verde caratterizzata da fusti lunghi e foglie verde chiaro o scuro allungate.

Sicuramente se scegliete il bambù dovrete considerare che è una pianta che può diventare molto alta, fino 4 metri di altezza.

E quindi dovrà essere posta in un locale adatto per la sua crescita.

Publicidade - OTZAds

Inoltre si adattano facilmente alla presenza o no di luce solare, ma necessitano di irrigazioni regolari.

È usata anche per creare divisori di ambiente.

Tronchetto della felicità

Il Tronchetto della felicità è una pianta per arredare l’ufficio che mantiene l’aria sana, producendo molto ossigeno.

Anche lui è una pianta tropicale ed è caratterizzato da un fusto robusto e foglie allungate di diverse tonalità di verde.

Dipendendo dalla dimensione della pianta che comprerete potrete metterlo sulla scrivania o a terra.

Inoltre il tronchetto non ama la luce solare diretta. Ma è molto resistente anche a periodi lunghi di secca.

Le migliori piante da appartamento

NOvità

Melissa

Anche le erbe aromatiche possono essere un’ottima pianta per arredare l’ufficio, grazie alla loro funzione di aromaterapia.

Tra di esse la melissa è sicuramente la più indicata infatti grazie al suo profumo delicato ci aiuta a rilassarci e migliorare il nostro umore.

Publicidade - OTZAds

La pianta della melissa è una pianta sempre verde che fiorisce in primavera e estate, facendo fiori bianchi e rosa chiari.

È una pianta piccola quindi potrete metterla sulla scrivania in una posizione all’ombra.

Per quanto riguarda l’acqua, questa pianta ha bisogno di un’irrigazione per mantenere il suolo umido soprattutto in estate.

Filodendro Scadens

Questa è una pianta rampicante con foglie a forma di cuore verdi scuro con strie verdi chiaro.

Il filodendro Scadens può essere messo in cima a un armadio lontano dalla luce diretta del sole.

Grazie alla natura rampicante, i suoi rami possono essere disposti in varie posizioni appendendoli e lasciandoli cadere.

Publicidade - OTZAds

Per prendersene cura basta mantenerlo sempre bagnato, così cresce molto velocemente.

Inoltre pulisce l’aria dell’ambiente dall’anidride carbonica.

Orchidea

Per ultimo, la bellissima Orchidea, che è il fiore più elegante e ricercato per la sua forma e colori unici.

Avere l’orchidea sulla scrivania ha sicuramente il suo fascino, ma ricordatevi che non ama cambiare di posizione, quindi una volta scelto il posto lasciatela lì.

Dev’essere messa in un posto illuminato ma non sotto la luce diretta.

Inoltre il vaso dev’essere trasparente perché dipendendo dal colore delle radici capirai se ha bisogno d’acqua.