Principali vaccini per animali domestici

In questo testo vi presenteremo i principali vaccini per animali domestici, quali sono e che cosa combattono.

Publicidade - OTZAds

Se avete preso un cucciolo di cane oppure un gattino e vi state informando sui vaccini che devono fare, allora qui troverete informazioni a riguardo.

I vaccini hanno la funzione di rafforzare il sistema immunitario e prevenire il contagio di malattie infettive.

Per questo, quando prendete un cucciolo che non ha ancora effettuato vaccini, il vostro veterinario vi avviserà che non potrà avere contatti con altri animali.

Publicidade - OTZAds

Esattamente per evitare il contagio di malattie che il suo sistema immunitario non è ancora capace di combattere.

Quindi i vaccini sono necessari per la salute del nostro amato animale domestico.

Vediamo allora i principali vaccini per animali domestici: cani e gatti.

Vaccini per cani

Se hai appena preso un cucciolo e vuoi sapere quali vaccini devi fargli e a che cosa servono, allora vediamo insieme.

La prima vaccinazione dev’essere fatta nelle prime 6-8 settimane di vita. Questa prima vaccinazione copre dal virus del Cimurro e Parvovirus.

Publicidade - OTZAds

Il Cimurro è una malattia che attacca cervello, intestino e polmoni e che può essere fatale in alcuni casi.

Invece, il Parvovirus è un virus molto infettivo.

Per questo è molto pericoloso perché se lo prende un cucciolo può diffondersi all’intera cucciolata. Inoltre il Parvovirus attacca intestino e globuli rossi.

In seguito, dev’essere fatta una seconda dose di vaccino che protegge il cane dagli stessi virus della prima dose, cioè Cimurro e Parvovirus, e anche Adenovirus.

Tipi di alimentazione per cani

NOVITÀ

Questa seconda dose è effettuata entro la 11° e la 12° settimana di vita.

L’Adenovirus è il virus che causa epatite infettiva e tracheobronchite infettiva, chiamata anche tosse dei canili.

Allora l’epatite negli adulti causa forti dolori addominali, mentre nei cuccioli può essere fatale.

Mentre la tosse dei canili è caratterizzata da una tosse secca o con catarro.

Publicidade - OTZAds

Oltre a questi 3 principali vaccini per animali domestici, ce ne sono altri che possono essere effettuati o no.

Questo dipende dalla zona in cui abiti e dallo stile di vita del cane.

Quindi vi consigliamo sempre di chiedere al veterinario di fiducia per sapere cos’è meglio per il vostro amato cane.

Vaccini per gatti

I principali vaccini per animali domestici per il gatto cambiano se questo è solito stare in appartamento oppure uscire in strada.

In ogni caso, i gattini devono essere vaccinati tra i 2 e 3 mesi di vita, ovvero quando inizia lo svezzamento.

Publicidade - OTZAds

Infatti è il latte della mamma che gli da tutti gli anticorpi per proteggersi dai virus.

Quindi una volta svezzati dovranno vaccinarsi con un vaccino trivalente contro l’herpes virus, il calicivirus e la panlecopenia.

L’herpes virus si trasmette con la saliva, per questo è molto infettivo e indebolisce molto il sistema immunitario fino a provocare la leucemia.

Il calicivirus non permette al gatto di mangiare in quanto attacca il cavo orale.

Infine la panlecopenia causa la gastrointerite che può indebolire il gatto e quindi essere fatale per i più giovani.