Consigli per addestrare un cane

Se state per prendere un cucciolo di cane, in questo testo vi daremo alcuni consigli per addestrare un cane.

Publicidade - OTZAds

Decidere di prendere un cucciolo di cane è una scelta che porta a delle responsabilità.

Infatti un animale non è un giocattolo e per fare in modo che si inserisca in famiglia il cucciolo deve imparare a convivere con voi.

Ovvero deve imparare delle regole che soddisfino le sue e le vostre esigenze. Per esempio, dovrà imparare dove fare i suoi bisogni.

Publicidade - OTZAds

Di fatto, un cane è un animale da branco.

E quindi per il suo bene è necessario che lui impari le regole del branco, che in questo caso siete voi, la sua famiglia.

Sicuramente addestrare un cucciolo è un’attività che necessita di tempo e pazienza e questo è bene saperlo prima di prendere un cucciolo.

Così in questo testo abbiamo raccolto alcuni trucchi indicati da professionisti del mestiere per aiutarti ad addestrare il tuo amico peloso.

Ecco allora i nostri consigli per addestrare un cane.

Publicidade - OTZAds

Lezioni brevi

Così come tutti gli esseri viventi, da piccoli anche i cani sono pieni di vita, curiosi e giocherelloni.

Allora è necessario rispettare questa loro fase anche durante l’addestramento.

È meglio dare lezioni brevi e divertenti, di circa 5 minuti, e diverse volte lungo la giornata.

Senza distrazioni

Siccome è piccolo, il nostro cucciolo avrà difficoltà a rimanere concentrato.

Per questo è bene che il momento dell’addestramento sia effettuato in uno spazio senza distrazioni.

Così il cucciolo riuscirà a imparare meglio senza inutili frustrazioni.

Tipi di alimentazione per cani

NOVITà

Premialo

Tra i consigli per addestrare un cane il premiarlo è sicuramente il più importante. Visto che l’addestramento si basa esattamente sull’esigenza di un premio.

Quindi ricordatevi di premiare sempre il vostro cane con dei biscottini, tutte le volte che farà qualcosa nel modo giusto.

Publicidade - OTZAds

Al contrario, usare la punizione è una tecnica crudele che non funziona e che può stressare molto il cucciolo, producendo così risultati non voluti.

Comandi chiari

Quando educhi un cane e cominci a insegnarli a sedersi oppure a scendere dal divano, prediligi comandi corti e chiari.

Così se li ricorderà più facilmente. Inoltre è una buon costume usare anche i gesti.

Infatti i cani hanno una grande capacità di leggere la comunicazione fisica, fatta di gesti e espressioni.

Quindi usa una sola parola per insegnargli di sedersi e abbina un gesto e sarà fatta.

Publicidade - OTZAds

Affetto

I cuccioli imparano più velocemente con parole e gesti affettuosi invece che con urla e rabbia. Infatti un atteggiamento aggressivo potrebbe spaventarli.

Allora un consiglio per addestrare il cane è: sii affettuosa con il tuo cucciolo e riempilo di carezze e parole dolci e vedrai che creerete un ottimo rapporto.

Il capo branco

Essendo animali abituati a vivere in branco, i cani hanno la necessità di riconoscere un capo branco.

Per diventare il capo branco è fondamentale che il cane crei un rapporto di fiducia con il padrone-capo.

Così, se seguirai i consigli sopra elencati e manterrai coerenza, il cucciolo imparerà rapidamente che sei tu il capo branco.