Quale frutta possono mangiare gli animali domestici

Se vuoi variare l’alimentazione del tuo animale domestico qui troverai una lista di quale frutta possono mangiare gli animali domestici.

Publicidade - OTZAds

Molto spesso ci chiediamo se possiamo dare della frutta ai nostri animali domestici. La risposta è sì, possiamo dare alcuni tipi di frutta, ma è bene sapere quale.

Infatti esistono alcuni frutti che possono essere tossici per i nostri animali e altri che fanno bene alla loro salute.

Oggi vi indicherò i tipi di frutta che possono essere dati ai cani, ai gatti, ai conigli e ai canarini.

Publicidade - OTZAds

Ecco di seguito quale frutta possono mangiare gli animali domestici e alcune informazioni da sapere.

Frutta per cani

Prima di tutto è necessario segnalare che anche i frutti che i cani possono mangiare devono essere dati in piccole quantità.

Infatti la frutta è ricca di acqua e zuccheri e quindi grazie alla quantità d’acqua può fare bene ai nostri animali.

Ma attenzione agli zuccheri, che se in eccesso possono portare a obesità.

Per questo mangiare la frutta non deve diventare un abitudine alimentare del cane. Quindi circa uno spicchio di mela a settimana è una quantità giusta.

Publicidade - OTZAds

Inoltre in generale è sempre meglio lavare la frutta prima di dargliela e stare attenti a togliere i noccioli che possono essere altamente tossici.

Quindi la frutta che i cani possono mangiare è:

mela, pera, banana, pesche, albicocche, susine, cantalupo, fragole, frutti di bosco, melone, anguria e kiwi.

Mentre assolutamente da non dare ai cani sono:

uva, uvetta, ribes, avocado, fichi, noci di macadamia e frutta secca in generale.

Tipi di alimentazione per cani

Novità

Frutta per gatti

Se vi state chiedendo quale frutta possono mangiare gli animali domestici, anche nel caso dei gatti c’è una grand lista.

Perché sì anche i gatti possono mangiare la frutta.

Ma sempre in piccole quantità, lavata, tagliata a piccoli pezzettini e avendo eliminato gli eventuali semi e noccioli.

Ecco allora la lista di frutta che potrete dare al vostro gatto:

Publicidade - OTZAds

mela, pera, banana, mango, cantalupo, mirtillo, fragola, albicocca e anguria.

E quali sono i frutti che non posso assolutamente dare da mangiare al mio gatto?

I frutti che sono altamente tossici per i nostri gatti sono: avocado, ciliegia, uva, uvetta e agrumi.

Frutta per conigli

Diversamente da cani e gatti, che hanno una dieta costituita principalmente di carne, i conigli hanno una dieta fatta soprattutto di fieno.

E in più i conigli sono animali molto delicati, perché hanno un sistema digestivo molto sensibile.

Publicidade - OTZAds

Quindi prima di dare la frutta, ti consigliamo sempre di chiedere al veterinario quale frutta possono mangiare gli animali domestici, in questo caso i conigli.

In ogni caso ricordati sempre di lavare bene la frutta prima di dargliela, togliere le parti marce e i semi.

E stai attento che non sia troppo fredda.

Tra i frutti che potrai dare da mangiare al tuo coniglio ci sono:

mele, pere, albicocche, ciliegie, kiwi, mandarini, arance, pesca, fragola, mango, ananas, papaia, cantalupo e anguria.

Invece la frutta secca contiene molte proteine e quindi dev’essere data raramente.